Scubapro MK17 EVO G260

Da € 420,00

Specifiche

  • primo stadio in ottone cromato a membrana bilanciata
  • camera stagna per acque fredde o inquinate
  • 4 uscite LP e 2 HP
  • secondo stadio bilanciato in nylon e ottone cromato
  • boccaglo ortodontico e frusta superflow
COD: N/A Categorie: , Tag: Brands: .

Scubapro MK17 EVO G260

Lo Scubapro MK17 EVO G260 rappresenta l’erogatore ideale per acqua fredda o condizioni difficili. Grazie ai sigilli è infatti totalmente isolato dall’ambiente rendendolo molto apprezzato da  subacquei tecnici o cave diver adorano questo erogatore. Immersioni profonde, in acque fredde o inquinate, con sentimento non sono assolutamente un problema per Scubapro MK17 EVO G260.

Il nuovo MK17 EVO è il primo stadio a membrana bilanciato della Scubapro ad alte prestazioni dal corpo in ottone marino cromato. I suoi componenti interni, completamente isolati dall’ambiente esterno evitano che acqua o agenti inquinanti quali sabbia o fango, possano entrare per danneggiare l’interno. Questo accorgimento fa si che la camera di espansione interna sia asciutta impedendone il congelamento, indipendentemente dalla temperatura dell’acqua. Questa nuova versione EVO, più compatta del suo predecessore, offre prestazioni più elevate grazie a dei miglioramenti interni che garantiscono un maggior flusso d’aria più diretto dalle uscite LP che sono state inoltre disposte per un routing ottimale delle fruste.

Il G260 rappresenta il prodotto di un’evoluzione iniziata molti anni fa. Introdotto per la prima volta nel 1986 come G250, è stato il primo erogatore ad introdurre il VIVA(Venturi Initiated Vacuum Assist). La versione moderna di oggi presenta componenti metallici( uggello di ingresso, orifizio, manopola di controllo del flusso e connessione alla frusta) per eccellenti prestazioni in acqua fredda.

Non è necessario immergersi in acque fredde o con caratteristiche particolari per apprezzare questo lo Scubapro MK17 EVO G260 tuttavia il target per cui è stato realizzato sono subacquei esigenti che operano in condizioni difficili.

Scubapro è un’azienda nata nei primi anni ’60 riconosciuta tra i subacquei tecnici e militari di tutto il mondo. La continua ricerca e lo sviluppo rendono, la Scubapro, uno tra i marchi più affidabili e prestigiosi.

Specifiche Scubapro MK17 EVO G260

Primo stadio MK17 EVO

  • Corpo in ottone cromato con membrana pneumaticamente bilanciata che garantisce una portata di aria, indipendentemente da profondità e pressione della bombola e frequenza respiratoria, elevata e costante
  • La camera secca non consente all’acqua di entrare a contatto con i componenti interni rendendolo perfetto per acqua inquinate o fredde
  • Nuovo routing per le 4 uscite bassa pressione (LP) e due di alta pressione (HP)

Secondo stadio G260

  • Bilanciato pneumaticamente per ridurre lo sforzo inspiratorio alle diverse profondità o pressioni di alimentazione
  • Cassa in nylon per elevata resistenza e durevolezza
  • Membrana di grandi dimensioni per ridurre lo sforzo inspiratorio
  • Sede valvola in ottone cromato per affidabilità e durevolezza garantita negli anni anche in condizioni gravose
  • Possibilità di montaggio sia dal lato destro che sinistro della frusta di alimentazione per ottimizzare il routing
  • Possibilità, anche durante l’immersione, di regolare lo sforzo inspiratorio agendo sul pomello grande o sul pomello piccolo per la leva “dive-pre dive” di regolazione dell’effetto Venturi (VIVA- Venturi InitatedVacuum Assist)
  • Nuovo boccaglio ortodontico resistente e confortevole che non stanca la mascella e riduce le turbolenze del flusso d’aria

Dati Tecnici Scubapro Scubapro MK17 EVO G260

  • Nuovo fruste eccezionale per le 4 uscite LP
  • 2 uscite HP contrapposte e localizzate in basso per elevata personalizzazione nel routing
  • Possibilità, da parte di tecnici specializzati a regolare la pressione intermedia dall’esterno in modo veloce
  • Disponibile nella configurazione INT 232 bar o DIN 300 bar
  • Nuovo volantino in nylon per versione DIN per un pi veloce montaggio e smontaggio sulla rubinetteria
  • Frusta superflow dal diametro interno sovradimensionato per una maggiore portata di aria ad ogni inspirazione
  • Portata MK17 EVO a 200 bar: 6900 l/min
  • Pressione intermedia regolabile tra 9,0-9,8 bar
  • Portata G260 a 200bar: 1800 l/min
  • Massima pressione intermedia G260: 14 bar
  • Peso MK17 EVO INT 232 850g / DIN 300 625g
  • Peso secondo stadio G260: 275g
Connessione

DIN 300, INT


Crea nuova Lista