C4 Graphite

Da € 580,00

COD: N/A Categoria: Brands: .

C4 Graphite

Il fucile subacqueo C4 Graphite rappresenta un esempio unico sia per maneggevolezza che per potenza di tiro. Ideale per azioni di pesca veloci se di piccole dimensioni così come per azioni di pesca importanti se di dimensioni di maggiori visto il brandeggio e il tiro.

Il Brandeggio del C4 Graphite

La C4 Carbon reputa che il brandeggio sia fondamentale in un fucile subacqueo e, per tale motivo, ha deciso di estremizzare questa idea. A tal fine si è deciso di ridurre al minimo tutte le masse e i volumi presenti in prossimità della testata cercando di arretrarli dove danno meno fastidio. Così facendo lo sforzo necessario per movimentare il fucile risulta minimo e massima la velocità di puntamento.

Materiali e Processi Costruttivi C4 Graphite

Il C4 Graphite, così come il Mr. Dark è ideato, progettato e realizzato totalmente in Italia impiegando il 100%di carbonio T700. La peculiarità è la soluzione di creare un solo pezzo attraverso il processo produttivo brevettato da C4 Carbon NJC( No Joint Construction) con l’impiego di pressione e temperature elevate. Eliminando le giunzioni si riesce a ridurre al minimo la struttura rendendola quanto più idrodinamica ed performante per il tiro. Il processo produttivo crea questi manufatti detti “Monoscocca” unici al mondo in quanto gli altri prevedono il rivestimento di parti in legno con fibra di carbonio o il riempimento dei vuoti attraverso schiuma espansa. Questi due processi non rendono il fucile durevole e solido poiché delle crepe, allagandolo, ne comprometterebbero la struttura. Grazie al sapiente impiego di pressione e temperatura si ottiene un oggetto che non necessita di manutenzione ha una vita eterna.

Testata, Elastici e Shaft-Slider del C4 Graphite

La testata di questo fucile è stata ridotta al minimo in maniera tale da non opporre resistenza al brandeggio e favorire un puntamento immediato ed istintivo. Gli elastici scorrono paralleli all’asta e non la spingono verso il basso andando a compromettere la precisione del tiro. Sul C4 Graphite l’asta scorre su appunto lo Shaft-Slider, vale a dire una superficie piatta che rende ottimale la fase di rilascio. Essendo il fucile prodotto senza giunzioni non vi sono connessioni e quindi l’asta si muove su una linea retta teorica priva di torsioni o attriti che renderebbero il tiro impreciso. Il guida asta è parziale in quanto presente solo dove realmente necessario e comunque realizzato per essere usato anche con aste con pinnette. Anche questo accorgimento fa si che l’attrito sia limitato al minimo e quindi ne tra beneficio la velocità dell’asta.

Impugnatura C4 Graphite

Il Graphite, come tutti i fucili C4 Carbon, ha un’impugnatura anatomica realizzata in due differenti versioni specificatamente sia per chi è destro che per chi è mancino. L’idea è che l’accoppiamento tra il fucile e la mano deve essere eccellente così da gestire al meglio ogni fase della pesca. Per consentire ciò l’impugnatura è dotata di due viti su cui vengono calate delle rondelle di teflon. Aumentando e diminuendo a piacimento il numero delle rondelle si ottiene la forma dell’impugnatura desiderata. Per ottenere il meglio da questa soluzione è anche possibile agire sul numero di rondelle anche di una sola delle due viti andando quindi a modificare l’inclinazione del fusto. Ne consegue che è possibile personalizzare l’impugnatura addirittura al variare dei guanti e quindi delle stagioni di pesca.

N.B.: il fucile viene fornito sia con l’impugnatura destra che con la sinistra e con degli anelli di teflon aggiuntivi per migliore personalizzazione del puntamento.

Meccanismo di Sgancio C4 Graphite

Il Graphite, come tutti i fucili C4 Carbon, prevede un meccanismo di sgancio realizzato totalmente in acciaio AISI 316 con sganciasagola automatico. Il primo reverse, sviluppato nel lontano 2000, è ora stato ulteriormente migliorato attraverso delle lavorazioni a CNC. L’impiego della fresa, piuttosto che il taglio al laser, ha fatto si che si mantenesse minimo lo sforzo di attivazione pur montando elastici importanti.

Mulinello MPL 55 C4 Carbon

Il mulinello MPL 55 consente è realizzato in nylon caricato e può essere montato su tutta la linea di fucili C4 Carbon. La capacità è di più di 50m di sagola da mm. La peculiarità del mulinello Mulinello MPL 55 C4 Carbon è il sistema a doppia frizione. La prima classica agisce sul tamburo attraverso il perno sull’asse mentre la secondo agisce direttamente sulla sagola. Attraverso queste due leve in acciaio la sagola non si imparrucca rimanendo sempre in tensione anche nelle fasi di recupero.

Caratteristiche Tecniche C4 Graphite:

  • Lunghezze: 83, 99, 116 e 132cm
  • Asta da 6,5 e 7mm
  • Processo produttivo unico senza giunzioni
  • Materiale carbonio T700
  • Meccanismo di sgancio in AISI 316
  • Impugnatura destra, sinistra e regolabile

L’azienda C4 Carbon è stata fondata nel 1986 con lo scopo di unire il design e la funzionalità realizzando cicli in carbonio. Nel 1990 inizia l’avventura nel mondo dell’apnea attraverso la realizzazione di pale per pinne in carbonio. Con gli anni lo sviluppo è cresciuto forte di collaborazioni con personaggi come Umberto Pellizzari. I risultati sono stati eccellenti tanto da diventare la pinna impiegata sia in record di assetto costante che i campionati di pesca subacquea. Dieci anni dopo, nel 2000, C4 Carbon presenta il suo fucile “Monoscocca” che ha la caratteristica di essere il primo fucile ad elastici al mondo realizzato da un’unica struttura cava, completamente in carbonio. Oggi C4 Carbon realizza sia pinne, sia scarpette che fucili con una cura per il dettaglio, l’ergonomia e l’idrodinamicità che rendono tutta la gamma di eccellenza assoluta.

Lunghezza

, , ,


Crea nuova Lista